Sabato 31 luglio si svolgerà la seconda prova del Cimento Estivo: dopo la grande partecipazione nella prima giornata, con ben 27 imbarcazioni in acqua, ci attendiamo un’altra giornata entusiasmante per condividere l’emozione di veleggiare tutti insieme nel golfo di Desenzano.

La partenza è fissata alle 16:30 e al rientro ci sarà un ricco aperitivo per tutti gli equipaggi.
Non dimenticare di segnalare in segreteria la tua disponibilità per offrire/ricercare un imbarco per la veleggiata.

Ti aspettiamo!

Buon avvio per l’attività sociale in acqua della FVD

Dopo gli stop forzati e le lunghe notti magiche azzurre riparte finalmente anche la stagione dedicata alle attività sociali con la disputa della prima giornata (sulle quattro previste tra luglio e settembre) del Cimento Estivo FVD, tradizionale appuntamento in acqua ed a terra dedicato ai soci e simpatizzanti del nostro sodalizio ed allargato ai circoli amici del Basso Garda.

Trenta imbarcazioni suddivise nei due raggruppamenti ALFA e BRAVO sono accorse sulla linea di partenza per disputare la regata in programma sabato 17 luglio tra le boe del doppio triangolo approntato all’orario sperimentale delle 16:30 e con classifica finale secondo i tempi corretti del nuovo standard RATING FIV.

Nonostante cappa, umidità e tempo incerto, la “gardesana” permette di dare il via all’orario prestabilito: pima bolina incerta tra salti di vento e qualche buco di troppo che di fatto spacca in due la flotta tra destra e sinistra; una decina di minuti di calma ed ecco fare comparsa un rinforzo deciso da NE, brezza che porterà allegramente le barche in campo a completare con grinta il percorso.

Vittoria in tempo reale (e affermazione in corretto nel raggruppamento Alfa) per il Joker di Umberto Grumelli mentre per il gruppo Bravo si aggiudica il primo posto Damatrà di Claudio Toja.

Questa prima giornata è stata un utile banco di prova per i nuovi corsisti targati FVD imbarcati sulle nostre quattro imbarcazioni Asso 99 e Dolphin 81.

Al rientro un’anguriata a sorpresa ha fatto da preludio alla successiva cena sociale, coronata da uno spettacolo musico-teatrale.

Prossimi appuntamento sabato 31 luglio ore 16:30.

Per le classifiche consulta i file allegati o CLICCA QUI.

sabato 17 luglio 2021 è in programma una giornata speciale in Fraglia!

  • Alle 16:30 partenza della prima prova del Cimento estivo 2021.
  • Alle 20:15 cena, organizzata dalla Cambusa della Fraglia. Il menù prevede, a scelta, una grigliata di pesce o di carne, ed è indispensabile prenotare entro il 14/7/2021, telefonicamente (al numero 3515687270) o direttamente al bar. Nella locandina allegata trovi tutte le informazioni.
  • alle 21:45 teatro/cabaret e musica, dal titolo “Amore sacro o amor profano?” E’ una divertente pièce “semi-seria”, cadenzata da aforismi, annunci, poesie e canzoni sul tema dell’amore, scritta e recitata da Luciano Bertoli, accompagnato da Roberto La Fauci alla chitarra.

Tutti gli eventi sono organizzati all’aperto, nel rispetto delle norme sanitarie vigenti.

Per  tutte le informazioni su regate ed eventi clicca qui o vedi le locandine allegate!

Nella splendida cornice del Golfo di Follonica va in scena il 54.mo Campionato Italiano della Classe Fireball organizzato dal Gruppo Vela LNI Follonica, realtà rodata ed affidabile da tempo.
L’evento nazionale è stato anticipato rispetto alla tradizionale data di Settembre in virtù del Campionato Europeo che avrà svolgimento ospiti della Marina di Salivoli a fine estate.

Sette le prove portate a termine in tre giorni con un lotto di una ventina di equipaggi al via ed alcune defezioni dell’ultimo momento.
Venerdi e Sabato sono caratterizzati da una brezza molto leggera pressochè costante da sud e che richiede concentrazione, attenzione e buon passo;nelle prime posizioni si naviga serrati, con l’equipaggio campione uscente Luca Stefanini – Steven Borzani ad imporsi nelle prime tre regate a rotazione sui già titolati nei FJ e Hobie Cat Fabio Palermi con Adriana Curcio, il pluricampione Fireball e Melges 24 Paolo Brescia con Matteo Puppo, gran prodiere nel 470 olimpico e i vice campioni in carica Carlo Zorzi – Mattia Bordon ( e tricolori nel 2020, ndr ).
Nella quarta prova le cose si complicano per i gardesani che incappano in un sesto posto con Brescia a vincere bene.

Terzo ed ultimo giorno : nonostante le cattive previsioni meteo, Follonica torna nella sua tipica modalità di vento medio e onda formata con lo sviluppo di tre splendide regate che vedono i primi equipaggi in classifica a scambiarsi le posizioni a suon di planate, virate e duelli serrati con distacchi di poche lunghezze e tanto sale nei capelli ! Grinta e determinazione per tutti quanti in acqua con alcune vecchie glorie alla ribalta. I liguri Brescia-Puppo vincono la prova intermedia e concludono argento, il duo del basso Garda Stefanini e Borzani, portacolori rispettivamente del Vela Club Campione e della Fraglia Vela Desenzano, a completare il filotto vincente e bissare il titolo nazionale; i piemontesi Zorzi e Bordon chiudono al terzo posto con qualche rammarico, ma sicuri della loro crescita.

“Il prossimo appuntamento sarà il Campionato Europeo a Marina di Salivoli”, spiega Steven Borzani, una grossa occasione per misurarsi con la compagine fortissima europea, a poche centinaia di km da casa. Continueremo gli allenamenti nell’alto e Basso Garda, naturalmente in Fraglia, dove da poco si è formato un giovane equipaggio, Federico e Giorgio, al quale cercheremo di dare tutto l’aiuto possibile per esordire a Salivoli senza timori.

L’idea, al di là del Fireball, è di far crescere un bel movimento di derive con equipaggi di qualsiasi età, dagli juniores al Legend, passando per i sempre più numerosi master e collaborazioni con i circoli amici. Un collettivo dove tutti possano imparare da tutti, divertirsi e fare vela al di là della competizione .

Fraglia Vela Desenzano: 23/24 marzo 2019.

1^ Prova Campionato Zonale ORC

1^ Prova Campionato Zonale Classe Dolphin 81

Clicca qui per bando, istruzioni e classifiche

Il Cimento Invernale, organizzato dalla Fraglia vela Desenzano, si svolgerà nel golfo di Desenzano del Garda. Il Cimento è aperto a tutte le barche delle classi : ORC – DOLPHIN 81 – METEORMONOTIPI Sarà ammessa una classe con un minimo di cinque imbarcazioni regolarmente iscritte. Le imbarcazioni che non raggiungessero il numero minimo per fare classe o non in possesso di regolare certificato di stazza ORC verranno inserite in una classe in tempo reale a insindacabile giudizio del Comitato Organizzatore.

Queste le date: 18  novembre 2018 –  2 dicembre 2018 – 13 gennaio 2019 – 27 gennaio 2019 

Cliccando QUI potete accedere ai dettagli dell’evento e alla modulistica

Spett.li Circoli,
vi informiamo che  per motivi organizzativi le “60e Giornate Veliche” già in calendario per il 18/3/2018,   sono differite ad altra data.
Sarà nostra premura aggiornavi in merito appena possibile.
Cordiali saluti.

La segreteria

Fraglia Vela Desenzano

Una festa dello sport in piena regola: il Galà dei Campioni della Fraglia Vela Desenzano si è svolto sabato scorso, 16 dicembre, presso il Palazzo Todeschini di Desenzano, con un’ampia partecipazione di atleti, piccoli e grandi campioni, familiari, soci e autorità. Presenti all’evento, tra le autorità, l’assessore regionale Mauro Parolini, il sindaco Guido Malinverno e l’assessore desenzanese allo Sport Francesca Cerini, il presidente della XIV zona Rodolfo Bergamaschi, il presidente della sezione desenzanese dell’Associazione Marinai d’Italia Domenico Giardinetto e il presidente della classe Dolphin 81 Francesco Crippa.

L’atleta Elisa Navoni è stata premiata per i tanti successi, nazionali e internazionali,  ottenuti nel corso dell’anno con la Classe Laser. Le sorelle Anna Navoni e Giulia Navoni sono state premiate per i due titoli italiani conquistati quest’anno nella Classe Dolphin 81 e nella Classe Protagonist 7.5.

Per il Melges 32 “Caipirinha”, che quest’anno ha ottenuto risultati straordinari in campo nazionale e internazionale (primo classificato World League e primo classificato World League European Championship Categoria Corinthian) sono stati premiati: Martin Reintjes (timoniere armatore),  Giovanni Pizzatti, Lorenzo Azzi, Michele Pavoni, Nicola Pavoni, Enrico Fonda, Alessandro Agostinelli, Francesco Rubagotti e Bruno Fezzardi. Fezzardi è stato inoltre premiato per il primo posto al Campionato Nazionale Master Finn – Categoria Legend.

Roberto Assante, premiato per il terzo posto al Cup Trophy  – Classe J70. Premio per meriti sportivi 2017 anche a Francesco Tira e Alessandro Perez (Classe 420), Sandro Vinci (Bravissima) e Steven Borzani (Classe Fireball).

Il presidente della Classe Dolphin 81, Francesco Crippa, ha inoltre premiato, sempre per meriti sportivi, gli armatori di  “Baraimbo”, Francesco Imperadori e Zeno Razzi e l’armatore-timoniere di “Stenella”, Piero Barziza.

Gigi Cabrini, ex presidente della FVD, ha avuto l’onore di premiare tutti i giovani atleti delle squadre agonistiche del circolo, dai piccoli skipper della squadra Optimist ai più grandi delle classi Laser, Feva e 420.

Nel corso della cena, oltre alla premiazione dei  vincitori del campionato sociale, la FVD ha consegnato, come di rito, gli attestati di fine anno.

Giovanni Bresciani e Aureliano Casuccio hanno avuto il riconoscimento di “Fragliotti dell’anno”, quali nuovi consiglieri che si sono dedicati con maggior impegno nel ruolo assunto a fine marzo con il rinnovo del Consiglio direttivo.

Massimo Bernardini ha ritirato il riconoscimento dedicato al compianto Ugo Giubellini, quale amico e socio sincero del circolo.

Stefano Dall’Ora è stato premiato quale “Socio dell’anno” per essersi sempre reso disponibile in tante occasioni solidali.

Martin Reintjes si è aggiudicato il titolo di “Yachtman 2017” per i numerosi successi ottenuti in Italia e all’estero sotto la bandiera della FVD.

Ringraziamenti speciali infine alla segretaria Barbara Scotti, al gruista Angelo Tettamanti e al direttore della scuola di vela Stefano Girelli, per l’impegno e la dedizione profuso nelle attività del circolo.

La Fraglia è una “grande famiglia”, ha ricordato la presidente Romana Fosson, e tutto questo è frutto dell’impegno e della passione di molti. L’anno del 60° anniversario sta per iniziare. Le prime novità con cui festeggiare saranno il nuovo sito internet e il ritorno della gru al porto Maratona.

Oltre duecento i soci presenti al galà dei campioni, a testimoniare l’unità dell’associazione e l’attaccamento ai colori sociali. Durante l’evento sono intervenuti anche alcuni disabili della Cooperativa sociale Bucaneve di Castel Goffredo e il desenzanese Marco “Mastro” Bottardi – con il progetto “D284 il paradiso in barca a vela” – per raccontare le esperienze e le sensazioni della “vela per tutti”.

Il Cimento Invernale si svolgerà nel golfo di Desenzano del Garda nelle seguenti giornate: 19 novembre 2017 – 3 dicembre 2017 – 14 gennaio 2018 – 28 gennaio 2018 Il primo segnale di avviso della prima prova del 19 novembre sarà esposto alle ore 10:00. L’orario di partenza delle prove successive a quelle del 20 novembre sarà esposto all’albo ufficiale entro le ore 17:00 del sabato precedente di ogni giornata. Il Cimento è aperto a tutte le barche delle classi : ORC – DOLPHIN 81 – METEOR – MONOTIPI Sarà ammessa una classe con un minimo di cinque imbarcazioni regolarmente iscritte. Classi con meno di cinque concorrenti verranno inserite a discrezione del Comitato Organizzatore in un raggruppamento ORC che sarà in tempo compensato.

Imbarcazioni non in possesso di regolare certificato di stazza ORC riceveranno un rating d’ufficio a insindacabile giudizio del Comitato Organizzatore previo accordo con la FIV Comitato XIV Zona Settore Altura. Le barche eleggibili possono iscriversi completando il modulo e inviarlo via e-mail, via fax o consegnarlo entro le ore 13:00 del 12 novembre accompagnato dalla copia del bonifico bancario attestante il pagamento della tassa di iscrizione. In caso di iscrizione tardiva la tassa di iscrizione verrà aumentata del 20%.

IN ALLEGATO BANDO E MODULI ISCRIZIONE

GELLASER: 59^ Giornate Veliche – 5° Trofeo Carlo Laureri

Allenamenti e Prove: La prima partenza verrà data alle ore 10.00 del giorno 19 novembre 2017. Le date previste potranno subire variazioni ed il loro aggiornamento potrà essere consultato sulla pagina FaceBook “GELLASER” e/o in bacheca presso la sede nautica FVD. Sono previste anche più prove di Allenamento per giorno a insindacabile giudizio del Comitato Organizzatore per un massimo di 3 prove . Le prove verranno disputate in concomitanza con il “Cimento Invernale” FVD. Per i partecipanti verrà fatto un briefing dal Comitato Organizzatore prima di ogni prova per chiarimenti sul percorso di entrambe.

BANDO IN ALLEGATO