UN CIMENTO VERAMENTE INVERNALE!

,

Si conclude in questa nebbiosa domenica di fine gennaio la 25^ edizione del Cimento Invernale 2015 – 2016. Una leggera brezza si è alzata soltanto verso le 13,30 quando ormai i regatanti avevano perso ogni speranza di poter conludere almeno una prova. Bravo il Presidente del Comitato, Paolo Egua che, sollecitato dal presidente FVD,  ha rischiato un’uscita sul campo di regata contro lo scetticismo di molti. Percorso a bastone regolare per i Dolphin 81 con il solito volpone Fezzardi su “Fantastica” che agguanta il 1° posto in classifica generale vincendo la prova odierna.

Al 2° posto “Baraimbo2” con Giò Pizzatti, 3° “Flipper” con Claudio Sonda, 4° “30Nodi” con Umberto Grumelli e 5° “N’Do It” con Francesco Crippa. Tutti della Fraglia Vela Desenzano. Nella Classifica Dolphin 81 “Torre Guaceto”, il 1° è “Chinook” con Alfredo Quartini, 2° “Alisée” con Giorgio Perini e 3° “L’Amante” con Alvaro Zanetti. Nella Classe Meteor la vittoria va a “Sissa” di Mauro Licia (CNLevante), seguito da “Cocoon” di Vittore Rizzi (FVDesenzano) e “Be Board” di Alberto Tuchtan (Jesolo YC). Nell’Overall generale il podio più alto è di “Commenda” di Sandro Vinci (FVDesenzano), 2° “Evolution” con Sergio Vitali (NCMoniga) e 3° “Ass. Vela Crema” con Massimo Romani (Ass. Vela Crema).  Per la classifica ORC 1 il 1° posto va a “Evolution”, mentre per la ORC 2 la vittoria va a “Ass. Vela Crema”. Prossimo appuntamento il 13 febbraio sulle nevi di Monte Bora (BG), mentre la prova in acqua verrà disputata il 21 febbraio nel golfo di Desenzano. Romana Fosson