OPTIMIST D’ORO TROFEO CITTA’ DI DESENZANO

,

Tradizionale appuntamento nel week end del 18/19 luglio alla Fraglia Vela Desenzano per il Trofeo Optimist d’Oro – Trofeo Sai di Zavattaro regata organizzata dal sodalizio desenzanese in collaborazione con lo Yacht Club Parma. Cinquantasette i giovanissimi atleti in acqua che si sono sfidati nelle acque del golfo di Desenzano sotto un sole cocente e vento leggero. Quattro le prove sia per i Cadetti che per  gli Juniores. Una classifica, quella della categoria Juniores, dominata dal Centro Nautico Bardolino con Tommaso Ciaglia al primo posto e Filippo Guerra al secondo. Terzo, della Fraglia Vela Peschiera, è Paolo Oliva. Prima delle femmine è Cecilia Zancan ( 6^ in assoluto) della FVPeschiera. Il Centro Nautico Bardolino si aggiudica pertanto, quale Società con il 1° Juniores classificato, il Trofeo Optimist d’Oro Città di Desenzano. Nella Categoria Cadetti vittoria di Mattia Cesana (FVRiva), 2° Lorenzo Bartoli (CN Bardolino), e 3° Pietro Chimini (CVGargnano). Prima delle femmine è Vanessa Scorrano (FVPeschiera) 4^ assoluta.

Il premio speciale “Sergio Perisic” è stato vinto dal CV Gargnano.

Al termine della manifestazione il Presidente Nicola Borzani ha elogiato il Comitato di Giuria presieduto da Ermindo Miniati, coadiuvato da Alberto Borzani, Maurizio De Felice, Ermanno Sinibaldi, Valter Pavoni, Piero Sorlini e Celestino Inselvini per l’ottimo lavoro svolto in acqua. Un ringraziamento speciale inoltre è stato rivolto a tutti i partecipanti ed in particolare allo staff della Fraglia: Barbara Scotti, Renato Ongetta e Ivan Inselvini.