NAZIONALE 420 A MARSALA

,

Nelle acque che furono teatro dell’inizio dell’unità d’Italia con lo sbarco di Garibaldi e dei Mille, L’Italia si ritrova unita sportivamente nella sfida valida per la qualificazione ai campionati Mondiali ed Europei della Classe 420. I 6 giorni di regate non stop dal 18 al 23 Aprile in un campo di regata estremamente insidioso hanno messo a dura prova “uomini e mezzi”. 113 gli equipaggi in gara provenienti da ogni angolo dello stivale e non solo.

Ad alzare ulteriormente il livello della competizione ecco partecipare la squadra Singaporese con il campione del mondo Optimist  Loh Jia Yi che vince la prima metà della manifestazione. In questo contesto la nostra Fraglia schiera 5 agguerritissimi equipaggi guidati dall’allenatore Vanja Mijic, che non hanno mollato fino all’ultimo. Pizzatti-Poli, Mancini-Bunt, Kirchmayr-Navoni, Perez-Tira  ed i coraggiosi debuttanti Chincoli-Agostinelli danno il meglio, ma spesso i loro sforzi si infrangono contro sfortunate quanto improbabili rotture dell’attrezzatura o rimangono senza vento a pochi metri dal traguardo, come successo alle nostre ragazze! Bilancio positivo comunque per i Fragliotti: Pizzatti-Poli segnano dei buoni parziali con un primo, un secondo, Perez-Tira dimostrano padronanza eccellente con vento forte-fortissimo, Mancini-Bunt lottano come leoni, Kirchmayr-Navoni sono autrici di exploit fantastici e Chincoli-Agostinelli danno un’ottima prova di carattere. Il lavoro continua in vista dell’ultima Nazionale del 2014 in programma ad Arco (TN) dal 6 all’8 giugno, dopodiché le liste di chi comporrà la squadra nazionale verrà stilata definitivamente.

Anna Poli