GRU: COMUNICAZIONE DEL PRESIDENTE

,

Nonostante le nostre richieste di proroga la gru è stata rimossa. A questa situazione si è giunti dopo un lungo iter burocratico inerente il rinnovo della concessione. La concessione pluriennale ottenuta su un area maggiore di quella precedente prevede l’esclusione di una parte della banchina sul lato est e dell’area della gru. In particolare quest’ultima veniva concessa alla Fraglia di anno in anno a partire dal 2005. Il consiglio direttivo ha deciso di accettare tale concessione per 15 anni onde evitare che l’intera area potesse essere messa a bando coinvolgendo così altri interessati.

Purtroppo la decisione di rimuovere la gru ha danneggiato la Fraglia, i suoi soci e tutti i diportisti privandoli di un servizio essenziale anche per tutti quegli enti che operano per la sicurezza dei naviganti. Il presidente e il consiglio direttivo si stanno adoperando al fine di ripristinare un servizio essenziale per le nostre attività garantendo nel frattempo il servizio gru per le imbarcazioni rimessate in piazzale durante il fine settimana. Nicola Borzani