CIMENTO INVERNALE: 26 GENNAIO

, ,

Stupenda giornata invernale con neve sui monti , sole brillante e  non eccessivamente fredda. Quaranta le barche alla partenza. All’uscita dal porto vento fresco prevalentemente da sud est che però all’approssimarsi dell’orario previsto di partenza, come spesso accade, si spegne e comincia ad oscillare rendendo difficile la disposizione del campo di regata. Il comitato, cogliendo al volo l’opportunità prevista dalle I. d. R. decide di optare per la regata costiera invece del classico bastone e fa esporre il pennello n°4. Perplessità e stupore in molti concorrenti… che evidentemente si erano scordati a casa le istruzioni di regata!!

Prima a partire la classe Dolphin 81, con una spettacolare esibizione di spy issati sulla linea. A seguire, tutti insieme, Altura, Protagonist, Dolphin ODJ e Meteor . Il vento, con qualche oscillazione tra Gardesana Vinessa e Ander, si mantiene sufficientemente vivace per concludere in meno di un ora la prima prova e permettere di partire con la seconda, stesso percorso e vento discreto, qualche minuto prima di mezzogiorno. Rientro festoso sotto vela e, poco dopo l’una, tutti in fila per una particolarmente appetitosa pasta alla Roby.

Allegati