57e GIORNATE VELICHE – TROFEO LAURERI – TROFEO MALAGUTI

,

La manifestazione, organizzata dalla Fraglia Vela Desenzano in collaborazione con lo Yacht Club Parma e l’Associazione Nazionale Marinai d’Italia, era  destinata come da tradizione  alle derive e comprendeva inoltre il Campionato Zonale Classe 420. Accanto ai Laser (Standard – Radial – 4.7) erano presenti in acqua anche i 420,  una nutrita flotta di RS Feva, (in crescente diffusione sul nostro lago) e gli HANSA 303 (la deriva studiata per permettere ai disabili motori di godere dei piaceri della vela ma anche di competere in regata con atleti normodotati).

Guardando il cielo al mattino presto di questa domenica appena trascorsa, probabilmente la maggior parte dei partecipanti alla 57a edizione delle “Giornate Veliche” avrà avuto la tentazione di girarsi dall’altra parte del letto e rintanarsi sotto le coperte. Alcuni scrosci residui di pioggia e un cielo nuvoloso e uggioso hanno infatti accolto i partecipanti all’evento, con previsioni poco incoraggianti. Il “coraggio” di atleti e comitato di regata sono invece stati premiati da una giornata che è progressivamente virata al bello, con un discreto Peler sui 7/8 nodi che ha consentito di portare a termine tutte le prove previste per le varie classi. Un centinaio gli atleti al via, provenienti non solo dal Garda ma anche dal vicino lago d’Iseo e dal Veneto, oltre ad una rappresentanza nella Classe Laser standard della squadra nazionale dell’Azerbaijan, che testava le nuove vele a taglio radiale, di recente introduzione.  LEGGI ALLEGATO