APPUNTAMENTO IN FRAGLIA

,

Appuntamento in Fraglia: MERCOLEDÌ 10 SETTEMBRE  ore 19,00 con Alessio Tavecchio  “il ragazzo che  nacque due volte”. Una storia vera, bella come fosse inventata.Una seconda occasione per iniziare una nuova vita, che vi cambierà per sempre.Sarà come rinascere, questa volta per essere finalmente e davvero se stessi, proprio come ha fatto Alessio. Dal fatidico giorno dellincidente, attraverso quella meravigliosa esperienza di lucevissuta nel coma, per poi sfociare in una nuova avventura ancor più grande ed importante della programmata guarigione fisica. Seguirà cena a buffet ( su prenotazione) al costo di euro 20,00 cad.

E’ ARRIVATA LA GRU PER DISABILI!!!

, , ,

Con sprezzo del pericolo e ardimentoso coraggio il ns Ivan, sotto il vigile sguardo di Renato, si offre volontario per collaudare la nuova gruetta per disabili!!! La Fraglia Vela Desenzano prosegue così, forte e decisa,  nell’attuazione del Progetto D284! Noi siamo pronti!!!

PROGETTO ITACA SUL GARDA 2014

, ,

L’AIL Brescia ONLUS e la Fraglia Vela Desenzano sono liete di invitarvi, Sabato 10 maggio, presso la Fraglia Vela Desenzano alla giornata di apertura del Progetto “ITACA SUL GARDA 2014” Oncologia ed Ematologia in barca a vela giunto all’8° anno di attività, in collaborazione con AIL Verona e la Fraglia Vela Peschiera.

 

Saranno presenti circa 200 persone tra cui malati onco-ematologici in cura presso gli Spedali Civili di Brescia e l’Ospedale Borgo Roma di Verona.

Programma della giornata:

ore 10: accoglienza
 e pranzo in Fraglia; 
uscita in barca 
nel golfo di Desenzano. Rientro con rinfresco di chiusura e premiazioni

In considerazione dell’alto valore dell’iniziativa si confida nella Vostra presenza e nella più ampia divulgazione.

AIL Brescia ONLUS Il Presidente: Dott. Giuseppe Navoni

LA NUOVA SFIDA DELLA FRAGLIA: I DISABILI IN BARCA A VELA!

, ,

E’ ufficialmente partito il Progetto D284 il PARAdiso in barca vela, che si pone l’obiettivo di aprire a tutti, in particolare ai disabili motori, il mondo della vela. Il progetto si svilupperà in due fasi: la prima prevede  la realizzazione in tempi brevi l’adeguamento strutturale dell’attuale zona di attracco con l’installazione di una speciale gru meccanica e l’inserimento sulla “storica” barca vela di cinghie e seggiolini appositi. La seconda e più onerosa fase prevede invece l’acquisto di speciali imbarcazioni appositamente progettate per questo scopo. La sfida lanciata dal Presidente della Fraglia Vela Desenzano, Nicola Borzani, ha raccolto grande consenso fra i soci del sodalizio che hanno già iniziato a contribuire generosamente al progetto.

Per contributi: IBAN FRAGLIA VELA     IT 19 Q 03500 54460 0000 0000 9841

Oppure presso la segreteria del Circolo

Specificare: CONTRIBUTO PROGETTO D284

STAZZA DAY IN FRAGLIA SABATO 29 MARZO

, ,

Cari Armatori , egregi  Equipaggi, come già anticipatoVi il Comitato XIV Zona FIV organizzerà per tutti coloro che vogliono avvicinarsi alla stazza ORC e per coloro che desiderano  verificare e migliorare i loro Certificati di Stazza lo “STAZZA DAY” sabato 29 marzo c/o la Fraglia Vela Desenzano dalle ore 14,00 alle ore 17,00. Alla presenza del Referente Altura XIV Zona FIV Raffaele Valsecchi e del presidente dello YC Verona Vincenzo Cinalli ci sarà la possibilità di avere chiarimenti, informazioni ed aiuto su come richiedere un certificato ORC Club, su come prendere le misure richieste e su come compilare la necessaria modulistica.

Per ovvi motivi organizzativi è richiesta la conferma di partecipazione da inviare a altura14zona@gmail.com entro venerdi 28 marzo 2014. In attesa di incontrarVi numerosi  porgiamo i migliori saluti e  .…..BUON VENTO!!

Il Comitato XIV^ Zona FIV

IL PARADISO IN BARCA A VELA

, ,

La Fraglia Vela Desenzano, attraverso il progetto Scuola Vela, organizza annualmente corsi  per gli allievi delle scuole medie inferiori e superiori della Provincia di Brescia (nell’anno 2013 hanno partecipato circa duemila allievi). Spesso  abbiamo notato la presenza di un disabile motorio paraplegico che, proprio a seguito del suo handicap, non poteva  partecipare all’iniziativa e condividere insieme si propri compagni di classe l’attività sportiva della vela.

Negli ultimi anni, inoltre, abbiamo voluto affrontare l’esperienza del “Progetto Itaca” insieme all’AIL di Brescia, con l’obiettivo di inserire l’attività velica nel percorso riabilitativo in oncologia ed ematologia mettendo a disposizione imbarcazioni e skipper per equipaggi composti da personale medico, pazienti e famigliari…..continua nell’allegato

IL PELLEGRINAGGIO DEL THAI IN TERRA SANTA

, ,

Vi aspettiamo sabato 3 maggio alle ore 15,00 per i saluti e gli auguri a “THAI” ed al suo equipaggio per la partenza del “pellegrinaggio” via mare da Desenzano alla “Terra Santa” Nel corso della manifestazione Don Francesco benedirà la barca.

A seguire brindisi e auguri. Vi aspettiamo!

….LEGGI ALLEGATO

23° CIMENTO INVERNALE – SKI YACHTING

, ,

Si conclude con un pallido sole e vento variabile (con raffiche improvvise  fino a 25 nodi) la quinta giornata di prove del  23° Cimento Invernale, tradizionale manifestazione organizzata dalla Fraglia Vela Desenzano nei mesi che vanno da  novembre a febbraio. Due le prove a bastone disputate nel golfo per i  trentanove equipaggi ingaggiati fra le boe.

In testa alla classifica della Classe Dolphin 81, con quindici imbarcazioni al via, resta come da previsione, Brunetto Fezzardi su “30 Nodi” (FVDesenzano),

al 2° posto si inserisce Oscar Tonoli su “Gatò”, al 3° Umberto Grumelli su “Flipper” , al 4° Daniele Fezzardi su “Ulimpos” e 5° il Team di “Baraimbo2”…..LEGGI ALLEGATO

SKI YACHTING

, ,

Vi ricordo sabato 8 febbraio alle ore 14,00: Ski Yachting! La gara di sci si svolgerà a San Valentino. Ad integrazione del Bando di Regata allegato si specifica che per ogni equipaggio sarà preso in considerazione il miglior tempo effettuato sommando le due manches dello sciatore…più veloce. Perciò alla voce:” …la classifica sarà calcolata sommando i due migliori tempi ottenuti dai concorrenti di ogni imbarcazione” si intende che verranno sommati i risultati delle due prove disputate da ogni partecipante. Pertanto non sarà indispensabile avere più di uno sciatore, semmai, avendone di più, si aumenta la possibilità di ottenere un miglior risultato!!!

Per delucidazioni o ulteriori spiegazioni chiedete a Romana o a Renato!! Prenotatevi per la cena!!! Vedi allegati

CIMENTO INVERNALE: 26 GENNAIO

, ,

Stupenda giornata invernale con neve sui monti , sole brillante e  non eccessivamente fredda. Quaranta le barche alla partenza. All’uscita dal porto vento fresco prevalentemente da sud est che però all’approssimarsi dell’orario previsto di partenza, come spesso accade, si spegne e comincia ad oscillare rendendo difficile la disposizione del campo di regata. Il comitato, cogliendo al volo l’opportunità prevista dalle I. d. R. decide di optare per la regata costiera invece del classico bastone e fa esporre il pennello n°4. Perplessità e stupore in molti concorrenti… che evidentemente si erano scordati a casa le istruzioni di regata!!

Prima a partire la classe Dolphin 81, con una spettacolare esibizione di spy issati sulla linea. A seguire, tutti insieme, Altura, Protagonist, Dolphin ODJ e Meteor . Il vento, con qualche oscillazione tra Gardesana Vinessa e Ander, si mantiene sufficientemente vivace per concludere in meno di un ora la prima prova e permettere di partire con la seconda, stesso percorso e vento discreto, qualche minuto prima di mezzogiorno. Rientro festoso sotto vela e, poco dopo l’una, tutti in fila per una particolarmente appetitosa pasta alla Roby.